Ultime news dall'ASST di Pavia

Avviso di consultazione per l'aggiornamento del Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza per il triennio 2023/2025 dell’ASST di Pavia.

L’ASST di Pavia, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, deve predisporre ed adottare entro il 31/01/2023 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) valido per il triennio 2023-2025.
Il Piano Nazionale Anticorruzione, approvato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), prevede che le amministrazioni pubbliche, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione/aggiornamento del proprio Piano.

Il presente avviso è rivolto ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazione portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria, alle organizzazioni sindacali, nonché ai dipendenti operanti nell’ambito dell’ASST di Pavia, al fine di consentire loro di formulare osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure per prevenire la corruzione,  di cui il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza terrà conto in sede di stesura del Piano.

Nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento, i suddetti stakeholders (portatori d'interesse) sono invitati a presentare i propri contributi attraverso il modulo allegato che, a pena di esclusione, dovrà essere compilato in tutte le sue parti e trasmesso, entro e non oltre il giorno 16 gennaio 2023, all’indirizzo Email  anticorruzione [at] asst-pavia.it.
Per meglio consentire l'apporto di contributi mirati, si ricorda che è pubblicato sul sito dell’Azienda, all’interno della sezione dell’Amministrazione Trasparente, bozza del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2023/2025 consultabile al seguente link.

 

Il Responsabile della  Prevenzione della Corruzione e della  Trasparenza 
Milena ARAMINI

 

 

Visto il quadro normativo in evoluzione, si conferma l'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie per accedere alle strutture sanitarie e sociosanitarie di ASST Pavia.

Gli utenti/ accompagnatori sprovvisti di dispositivo di protezione delle vie aeree (mascherina chirurgica) potranno richiederlo alla Portineria del Presidio interessato.

Il Personale di ASST Pavia a contatto con i pazienti è tenuto, in ottemperanza all'attuale PROTOCOLLO CONDIVISO DI AGGIORNAMENTO DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS SARS-COV-2/COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO, ad indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2.

Gli stessi dispositivi dovranno essere indossati  in ambienti chiusi e condivisi da più lavoratori e in luoghi di lavoro dove non è possibile il distanziamento interpersonale di 1 metro.

Per il restante personale, non a contatto diretto con i pazienti, è fatto obbligo l'uso della mascherina chirurgica.

 

Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

SS Attività di Prevenzione e Protezione Aziendale

Dott. Arch. Gian Carlo Scarpini

 

Fascicolo Sanitario Elettronico
Amministrazione trasparente  Posta pec  La libera professione
Qualità e sicurezza del paziente  Opedale Ospitale  Percorso nascita
Moduli online   le regole  Lotta al tabagismo nuove disposizioni