I volti di ASST di Pavia

La prestigiosa rivista specialistica del settore "Journal of Gastrointestinal ad Liver Disease" ha pubblicato lo Studio Europeo sulla Classificazione della Malattia Diverticolare "The DICA Endoscopic Classification for Diverticular Disease of the Colon Shows a Significant Interobserver Agreement among Community Endoscopists: an International Study"  (J Gastrointestin Liver Dis, 2019 Vol. 28 Suppl 4: 39-43), in cui ha partecipato anche la UOSD Endoscopia Digestiva, rappresentata dal Dott. Giacomo Rossi.

 

► Testo integrale dello Studio

ASST di Pavia ha introdotto un sistema di informatizzazione della somministrazione della terapia farmacologica al letto del paziente sin dal 2012. Questo sistema consiste nella realizzazione di una completa informatizzazione del processo di somministrazione, ma anche di prescrizione e arriva fino all'identificazione del monodose [...]

 

Link all'intervista completa

In data 25/7/19 è stato rinnovato l’incarico quinquennale di Direttore dell’Unità Operativa Complessa Farmacia Ospedaliera Oltrepo’  alla Dott.ssa Mariangela Lodi; dall’agosto 2016 la Dott.ssa Lodi ricopre anche l’incarico di  Direttore “ad interim”  dell’Unità Operativa Complessa Farmacia Ospedaliera Lomellina.

L’Unità Operativa Complessa Farmacia Ospedaliera svolge un servizio trasversale a tutti i reparti ospedalieri degli ospedali di Voghera, Stradella e Varzi (per l’area Oltrepo’) e  Vigevano, Mede, Mortara e Casorate (per l’area Lomellina). Fornisce  farmaci, materiali diagnostici  e dispositivi medici (quali, ad esempio, protesi ortopediche, pace maker, defibrillatori, materiale per endoscopia e tutto il materiale sanitario necessario per l’attività ospedaliera e di sala operatoria).

La Farmacia Ospedaliera fornisce inoltre  farmaci e  dispositivi medici per le 3 Carceri provinciali di Voghera, Vigevano e Pavia e dal luglio 2017, svolge quotidianamente attività di allestimento di sacche chemioterapiche distribuite agli ospedali aziendali per le terapie oncologiche. 

(leggi tutto)

In questo articolo, pubblicato sul Giornale di Voghera, il Dottor Vittorio Perfetti, Direttore dell' UOC Medicina Interna dell'Ospedale di Varzi, espone le sue riflessioni in merito alla creazione dell'unità Oncologica denominata "Oncologia Oltrepò" con sede principale presso l'Ospedale Civile di Voghera.

Un aspetto di particolare rilievo dell’Oltrepò Pavese è l’essere caratterizzato da una popolazione con età media molto avanzata, perciò fragile sia dal punto di vista della salute che sociale, con molte persone sole o con figli lontani, spesso con disponibilità economiche non ottimali. La possibilità di ammalarsi di cancro aumenta con la età, da qui la necessità di creare una struttura oncologica che, coordinandosi con le altre figure sanitarie in una ottica di gestione multidisciplinare, prenda in carico il paziente in tutti i suoi aspetti, fin dalle prime fasi della malattia, offrendo percorsi di screening e cure adeguate, il più possibile vicino al proprio domicilio. Per tale motivo, circa 4 anni fa, per volere della Direzione della ASST-Pavia (ex Azienda Ospedaliera), è stata creata una Unità di Oncologia, denominata “Oncologia Oltrepò”, che ha sede principale presso l’Ospedale di Voghera e che ha il compito di coordinare l’attività oncologica di tutto il nostro territorio, comprendendo anche l’Ospedale di Stradella e di Varzi, offrendo cure adeguate e moderne per tutte le fasi della malattia oncologica. […] 

(leggi tutto)

"Non dobbiamo demandare la salute dei nostri figli soltanto alle istituzioni, noi dobbiamo cominciare ad insegnare ai nostri bimbi quando sono piccoli quali sono i comportamenti sani, non solo per la salute del cuore ma per la salute in generale del nostro organismo."

(leggi tutto)

link al servizio integrale

 

In questo articolo, pubblicato sulla rivista scientifica di Psicologia 'Link', il Dottor Paolo Di Biagio, Psicologo-Psicoterapeuta del SERD di ASST di Pavia, espone le sue riflessioni in merito al fenomeno delle dipendenze patologiche e il suo evolversi nel tempo nell'era di Internet.

[…] L’evoluzione tecnologica ha reso reale il magico. Quello che è accaduto con l’informatizzazione delle conoscenze rappresenta una rivoluzione senza precedenti nella storia dell’umanità, e la possibilità di comunicare che si è attivata con l’avvento del digitale ha abbattuto ogni confine geografico, mettendoci in comunicazione con l’intero mondo, e le potenzialità di ogni singolo individuo di entrare sempre più in contatto con la collettività attraverso l’uso della rete informatica aumentano costantemente. […]

 (Leggi tutto)

 

"Abbiamo inaugurato un nuovo ambulatorio per l'osteoporosi che rientra nella presa in carico del paziente con quel protocollo provinciale che abbiamo fatto in collaborazione con il San Matteo, una grande collaborazione che ci consente di dare qualità e grande competenza clinica"

(Leggi tutto)

►Link all'intervista integrale

Direttore socio sanitario dott. Armando GozziniVita da aMare, da dieci anni, permette a più di cento ragazzi con disabilità, di sperimentare l’emozione di una regata, con il supporto di skipper professionisti, nel segno dello sport, dell’inclusione e della condivisione. Un’occasione importante per imparare le nozioni di base della vita di bordo, acquisendo maggiore consapevolezza di sé e sviluppando la predisposizione all’autodeterminazione e all’autonomia. Quest’anno, l’evento è stato dedicato a Giulia Fresi, giovane ragazza speciale di Arzachena recentemente scomparsa
All’iniziativa, svoltasi tra il 26 e il 29 settembre 2019 , ha partecipato anche il Direttore Socio-Sanitario di ASST Pavia, Armando Gozzini, a cui chiediamo alcune impressioni sull’esperienza (Leggi Tutto)

Il dott. Marco Piccolini è il nuovo direttore dell'Unità Operativa Complessa di Chirurgia generale dell'Ospedale Asilo Vittoria di Mortara. Vigevanese inizia la sua esperienza professionale nel1986 a Vigevano e dal 1989 al reparto di Chirurgia dell'Ospedale di Vigevano. Docente di Anatomia presso la Scuola per infermieri professionali dal 1991 al 1994, sotto la guida del Prof. Renato Antonini, diventa aiuto corresponsabile. Successivamente gli viene conferito dal 2000 l’incarico di I.P.A.S. (incarico professionale di alta specializzazione) per la toracoscopia e la laparoscopia.Con il  Prof. Cosimo Vincenzo Sansalone, attuale Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale dell’Asst di Pavia e Direttore dell’UOC Chirurgia Generale dell’Ospedale di Vigevano, collabora sino al 2017. Nel 2018, viene assegnato al dott. Piccolini l’incarico di direzione dell’Unità Operativa Semplice di Week-Surgery, afferente all’UOC di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Mortara, sino al nuovo attuale incarico, a decorrere dal 01 agosto 2019, delle funzioni di direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia generale dell’Ospedale di Mortara.(leggi tutto)

Il dott. Roberto Vanelli dal 2 maggio scorso dirige l’U.O.C. Ortotraumatologia di Voghera ed è a capo anche dell’Ambulatorio presso l’Ospedale SS. Annunziata di Varzi. Originario di Busto Arsizio, 45 anni, il nuovo Direttore proviene dalla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo. E’ autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali ed ha svolto attività di ricerca su chirurgia vertebrale/protesica e su tessuto osseo di banca. In carriera ha effettuato oltre 1500 interventi di chirurgia ortopedica come primo operatore ed altrettanti come secondo, con particolare riferimento a sostituzione protesica articolare per patologia artrosica o traumatica di anca e spalla, patologia del rachide, correzione per scoliosi idiopatiche dell’adolescente, per deformità neuromuscolari, artroscopie di ginocchio e spalla, chirurgia della mano e traumatologia (leggi tutto).

Pagine