In primo piano

Dopo l’attivazione già effettuata presso il presidio ospedaliero di Varzi, a partire da Martedì 24 novembre, il progetto Drive Through Tamponi parte anche al Palazzetto polifunzionale di Vigevano.
L'attività verrà garantita grazie al supporto del personale dell'Aeronautica e i test verranno erogati in modalità ad accesso diretto, senza prenotazione, con impegnativa del proprio medico curante.
Al punto di sosta per l’esecuzione del tampone, l'utente dovrà presentarsi con tessera sanitaria e documento d’identità da esibire al medico per opportuna identificazione e con impegnativa da consegnare per concludere la parte amministrativa.
Il Drive Through Tamponi sarà attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00, a seguito di procedura di accettazione amministrativa (svolta da personale ASST), l'utenza sarà invitata a spostarsi nel tendone allestito dall'Aeronautica dove il personale effettuerà il tampone molecolare.

(per saperne di più...)

 Per la Giornata Internazionale contro la Violenza di Genere 2020 non si può non rapportare questo importante appuntamento alla situazione pandemica che stiamo vivendo e ridefinirne i mutati confini psichici, sociali e relazionali.
 Non sempre restare a casa è l’opzione migliore. Per molte donne significa ritrovarsi rinchiusa insieme a un uomo violento, aggressivo e manipolatorio. La tensione della situazione, unita alla noia e alla convivenza forzata e prolungata, priva di valvole di sfogo, può portare ad un aggravarsi di situazioni di violenza già esistenti e alla nascita di nuove.
 Anche UN Women, l’Organizzazione delle Nazioni Unite dedicata alla parità di genere e all’emancipazione delle donne, afferma che in tempi di incertezza economica e di instabilità sociale, l’abuso domestico aumenta.
In Italia dove l’81,2 % dei femminicidi, nel 2019, è avvenuto all’interno della famiglia.
 Durante la pandemia globale, la violenza contro le donne si è manifestata in diverse forme. Non solo c’è stato un aumento della violenza domestica, ma anche della violenza online o virtuale, facilitata dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Infatti, durante la pandemia le donne hanno usato Internet con maggiore frequenza.

(per saperne di più...)

Video tutorial visibile su Youtube per cambiare il medico tramite il Fascicolo Sanitario ElettronicoASST Pavia ha pubblicato sul proprio canale YouTube un video tutorial nel quale vengono descritti tutti i passaggi per cambiare, in autonomia, il Medico di Medicina Generale (MMG) o il Pediatra di Libera Scelta (PLS) tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Attraverso la procedura online non è possibile scegliere i medici massimalisti (eventuali deroghe potranno essere accolte agli sportelli di scelta e revoca). E' invece possibile scegliere online un nuovo medico se il precedente ha cessato l'attività (es. per pensionamento). Cosa occorre per cambiare il medico o il pediatra online:  

  • disporre della Tessera Sanitaria - CNS dell’interessato (o del figlio minorenne);
  • l'interessato (o il genitore/il legale rappresentante del minore), dovrà disporre di una modalità di autenticazione al sito del Fascicolo sanitario elettronico;
  • nel caso di cambio del pediatra o del medico per un minorenne, il genitore/legale rappresentante dovrà autocertificare online, ai sensi di legge, di essere il legale rappresentante del minorenne.

ATTENZIONE: quando viene scelto il medico o il pediatra per la prima volta, bisogna recarsi presso gli sportelli di Scelta e Revoca delle ASST del territorio; sarà possibile eseguire l’operazione online dal cambio successivo. Il cambio da pediatra a medico di medicina generale è possibile al compimento del quattordicesimo anno di età del minore.

Il Belvedere di Palazzo Lombardia si illuminerà di blu, come ha deciso Regione Lombardia aderendo alla campagna mondiale di Unicef ‘Go Blue’, che ‘accende’ i monumenti più celebri al mondo.

Il 20 novembre si celebra la ricorrenza della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (1989) e Unicef, come ogni anno, propone il progetto ‘Go Blue’, che si concretizza in una giornata in cui tutti i palazzi delle istituzioni che aderiscono all’iniziativa, si illuminano di blu o proiettano la scritta ‘For every child’, al fine di sollevare l’attenzione dei cittadini sui diritti dei minori.

“Mai come quest’anno – ha commentato il presidente Attilio Fontana – a causa della pandemia di Covid-19, la felicità, la salute e il futuro di tantissimi bambini sono stati messi a rischio. Regione Lombardia ha deciso di accendere un faro su questo tema. Contribuendo così a portare avanti un’importante e suggestiva campagna di sensibilizzazione”.

nuovo mammografo digitale Ospedale Unificato di Broni - Stradella

Ulteriore ampliamento del parco strumentale aziendale complessivo grazie all’acquisizione di una nuova apparecchiatura ad alte prestazioni.

Come già avvenuto presso gli Ospedali di Voghera e di Vigevano nel 2019, anche presso l’Unità Operativa di Radiologia dell’Ospedale Unificato di Broni – Stradella è stato installato un nuovo mammografo digitale (Fuji Amulet Innovality), che va a sostituire l’apparecchio analogico impiegato fino ad oggi. (per saperne di più...) 

Galleria Fotografica

 

Progetto Nati per leggere lombardiaCari genitori e cari bambini,
vogliamo essere un po' di aiuto per sostenervi in questo particolare momento di emergenza Covid. Siamo certi che ognuno di voi può trovare risorse nuove e speciali per affrontare la situazione e così vogliamo esservi accanto. Vogliamo esservi accanto proponendovi qualche video, condividendo alcuni libri e alcune esperienze con i più piccoli.
Vi ricordiamo cari genitori che "leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività molto coinvolgente e rafforza la relazione adulto-bambino. I pediatri indicano che la lettura condivisa durante i primi 3 anni di vita è la cosa più importante che i genitori possono fare per sostenere lo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino. Un bambino che riceve letture quotidiane acquisirà un vocabolario più ricco, avrà più immaginazione, si esprimerà meglio e sarà più curioso di scoprire il mondo". Inoltre "leggere a bassa voce è piacevole, crea l'abitudine all'ascolto, aumenta la capacità di attenzione e accresce il desiderio di imparare a leggere quando il bambino sarà più grande". La voce del genitore è magia per il bambino. 
Vi auguriamo buon divertimento e ci auguriamo di avervi presto nei nostri Consultori Familiari ASST Pavia.

► LINK AI VIDEO

Comunicato in merito al concorso per n. 10 posti di Assistente AmministrativoIl Direttore dell'UOC Risorse Umane di Asst Pavia, dott.ssa Giovanna Beatrice, ha diramato l'allegato comunicato in merito al Concorso per n. 10 posti di Assistente Amministrativo cat. C, in risposta alle numerose richieste di informazioni che stanno pervenendo.

LINK AL COMUNICATO

Il nuovo Pronto Soccorso sede di DEA di Voghera, i cui lavori sono stati ultimati nel novembre 2019, è stato collaudato, con esito positivo.
A partire dalle ore 9:00 di mercoledì 4 novembre, le attività di Pronto Soccorso dell'Ospedale Civile di Voghera saranno trasferite presso la nuova sede con accesso pedonale e carrabile da Via Carlo Emanuele III.
Conestualmente, non sarà più operativa l'attuale sede.

(per saperne di più...)

 

Lunedì 2 novembre, alla presenza del Direttore Generale di ASST, dott. Michele Brait, ha avuto luogo, in modalità telematica, la presentazione del nuovo Ambulatorio virtuale Pediatrico e del progetto “Drive through tamponi” implementati presso l’Ospedale di Varzi per venire incontro alle nuove esigenze emerse dall’emergenza COVID-19.

Il nuovo ambulatorio virtuale di Pediatria prevede l'utilizzo di un dispositivo, chiamato TytoPro, che permette di condurre un esame completo sui pazienti pediatrici con i dati raccolti da remoto tramite i genitori, oppure un operatore sanitario.

Da martedì 3 novembre sarà anche attivata, presso il Presidio Ospedaliero di Varzi l’esecuzione di tamponi naso faringei in modalità Drive through.
Ci saranno inizialmente due sedute settimanali il martedì e il giovedì dalle ore 8:30 alle ore 10:30; l’accesso avverrà solo mediante prenotazione, effettuabile telefonicamente dal lunedì al venerdì tra le ore 09:00 e le ore 12:00 al numero del Laboratorio Analisi:  0383 547235

(per saperne di più...)

Conferenza Stampa Acquisizione da parte di ASST della tecnologia CADEYE

20.10.2020 | Sala Consiliare Ospedale Civile di Voghera |Durante la Conferenza Stampa trasmessa in diretta streaming, mediante la piattaforma SeeLearn di Fujifilm, il Direttore Generale di ASST Pavia, dott. Michele Brait, ha presentato l'acquisizione, da parte dell'azienda, della prima installazione al mondo della tecnologia CADEYE, che andrà a segnare una svolta significativa nella diagnostica endoscopica effettuata presso l'UOSD di Endoscopia Digestiva diretta dalla dott.ssa Costanza Alvisi. Il cancro del colon-retto è la seconda causa di morte per cancro nei paesi occidentali. Lo screening organizzato con il primo livello (sangue occulto fecale) identifica i casi positivi da inviare al secondo livello, la colonscopia, che è la vera arma efficace per la prevenzione del tumore del colon retto.  I vertici aziendali esprimono grande soddisfazione e così pure la dott.ssa Alvisi, in prima linea nella battaglia contro il tumore del colon retto. CADEYE è un sistema di deep learning che lavora in sinergia con il colonscopio e che in tempo reale è in grado di identificare istantaneamente e con elevata precisione immagini sospette per polipi, supportando in questo modo il lavoro del medico. Per saperne di più

Il servizio  permette di visualizzare e scaricare il referto relativo all’ultimo tampone per COVID-19, tuo e dei tuoi familiari.
Ricordiamo che il servizio è attivo limitatamente al periodo dell’emergenza COVID-19, ai sensi dell’art. 17 bis del DL n. 18 del 17.03.2020, convertito in L. n. 27 del 24.04.2020. 
Al momento della prenotazione o dell’esecuzione del tampone viene, inoltre, presentata l’informativa relativa al trattamento dei dati personali e richiesto il consenso dell’interessato, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del Regolamento UE 2016/679. L’informativa è consultabile anche da link dedicato in fase di inserimento dati.
 

(per saperne di più...)

Il 10 Ottobre 2020 si terrà la ventesima edizione dell’Obesity Day , ovvero l’annuale giornata dedicata alla sensibilizzazione della popolazione sull’obesità promossa dalla Fondazione ADI (Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica).

Quest’anno la giornata si svolgerà in modalità inusuale, infatti mancherà l’abituale e tradizionale contatto diretto con la popolazione a causa delle restrizioni indotte dall’epidemia COVID-19, ma possiamo essere vicini alla popolazione attraverso l’invito rivolto a tutta la popolazione a partecipare ad un Live Webinar che si terrà sabato 10 Ottobre alle ore 15,00 avente come tema l’obesità. 

(per saperne di più...)

Giornata mondiale della salute mentale 2020"La salute mentale per tutti" | In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze, diretto dal Prof. Pierluigi Politi, organizza una serie di eventi di sensibilizzazione sull'importanza della salute mentale psichica di tutti noi, soprattutto in un momento in cui gli eventi drammatici legati alla pandemia COVID hanno esposto estese fasce della popolazione a maggiori quote di stress. In particolare, il dott. Giovanni Migliarese, Direttore dell'UOC Psichiatria 59 - Lomellina, segnala che, presso i servizi territoriali del DSMD verrà effettuata, venerdì 09 ottobre 2020, al mattino una giornata "Porte aperte ai CPS" presso le sedi di Vigevano, Pavia e Voghera, dove la popolazione potrà ottenere informazioni sull'organizzazione dei servizi psichiatrici del territorio, la carta della salute mentale e potrà chiedere informazioni al personale sulle terapie disponibili e le principali patologie psichiche. Inoltre, presso l'Unità Operativa di Psichiatria Lomellina avranno luogo due eventi a cui parteciperanno i nostri utenti:

  • un "Aperitivo della Salute Mentale", con gli utenti del Centro Riabilitativo di alta Assistenza CRA di Vigevano, la sera del 9 ottobre 2020; 
  • sempre nella giornata di venerdì 09 ottobre, le persone che afferiscono alle abituali attività riabilitative, parteciperanno all'iniziativa organizzata dalla Associazione Centro Arte e Cultura "La Fucina di San Rocco" APS di Mede, con la pittura di 10 panchine presso il Parco Giochi di Mede, sotto la direzione artistica di Ale Puro, artista vigevanese che già ha partecipato e diretto la realizzazione del Murales sul CPS di Via S. Pellico 3 a Mede;
  • un "Aperitivo della Salute Mentale", con gli utenti del Centro Riabilitativo di alta Assistenza CRA di Casteggio, alle h. 11:30, presso l'ampio spazio esterno del Bar Ponte Romano di Casteggio, garantendo ogni misura di sicurezza.

Queste opere di sensibilizzazione al tema della salute mentale sono importanti per segnalare l'importanza di tutelare la salute psichica di tutti noi, con un'ottica che unisca in un continuum sia interventi di tipo preventivo che interventi su persone sofferenti, che meritano di ottenere interventi idonei e di poter essere pienamente reinseriti nella società.

Campagna vaccinazione antiinfluenzale

La Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2020-2021 è attualmente in fase di organizzazione, in attesa di avere la piena disponibilità da parte di Regione Lombardia dei vaccini che verranno utilizzati quest’anno.
Nei prossimi giorni verrà definita la data di inizio della campagna che, in ogni caso, darà priorità inizialmente ai soggetti affetti da patologie e successivamente agli over 65.
Dopo la metà di novembre, in base alla disponibilità del vaccino, si procederà alla vaccinazione dei soggetti sani sotto i 65 anni che ne faranno richiesta.
Quest’anno per effettuare le vaccinazioni nel rispetto delle norme di sicurezza anti COVID, l’accesso alle strutture vaccinali avverrà esclusivamente su appuntamento attraverso numeri telefonici dedicati che verranno resi noti quanto prima. Per evitare affollamento le vaccinazioni, inoltre, saranno effettuate in strutture allo scopo individuate:

- Territorio Pavese: Istituto Santa Margherita, Via Emilia n. 12, Pavia;
- Territorio Oltrepo': Ex Ospedale Psichiatrico ambulatori dell’ingresso A, Viale Repubblica n. 88, Voghera;
- Territorio Lomellina: Istituto Negrone, Corso Milano n. 4, Vigevano.

Per i soggetti a rischio per patologia, sarà offerta gratuitamente, anche la vaccinazione antipneumococcica come previsto dalle indicazioni regionali.

Si informa che Regione Lombardia con DGR n. 3615 del 28/09/2020 ha prorogato al 12 gennaio 2021, ovvero 90 giorni oltre l’attuale data di fine dell’emergenza COVID, la scadenza di tutte le AUTOCERTIFICAZIONI relative al diritto all’esenzione per reddito dal ticket sanitario in scadenza al 30 settembre 2020 (codici E01, E02, E03, E04, E05, E12, E13, E14, E30, E40), al fine consentire ai cittadini di procedere al rinnovo delle esenzioni in un arco temporale che possa garantire il distanziamento nell’accesso agli sportelli. Si precisa che rimane comunque onere e responsabilità del cittadino comunicare tempestivamente anche in un momento antecedente alla scadenza di cui sopra, l’eventuale perdita dei requisiti del diritto di esenzione autocertificato, chiedendo la revoca dell’attestato di esenzione.

Accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è lo strumento con cui puoi ricostruire la tua storia clinica. Costituisce l’insieme dei dati e documenti digitali sanitari e socio-sanitari generati anche da soggetti non operanti nel Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e relativi a eventi clinici, anche passati, che ti riguardano.
Il FSE è istituito per tutti i cittadini assistiti sulle base di quanto disposto dall’art. 12 del D.L. 179/2012 come modificato dall’art.11 del D.L. 34/2020, dalla Regione Lombardia, che si occupa anche della sua gestione tecnica e informatica, al fine di renderlo accessibile alle strutture sanitarie del SSN o con questo accreditate e dei servizi socio-sanitari operanti su tutto il territorio nazionale. Link al sito di Regione Lombardia

Tramite il FSE è possibile:

  • visualizzare e ritirare i tuoi documenti sanitari e condividerli con gli operatori abilitati;
  • consultare le tue ricette “elettroniche”;
  • consultare i dati e le informazioni relativi alle vaccinazioni dei tuoi figli minorenni;
  • visualizzare il tuo “budget celiachia” per l’acquisto di alimenti senza glutine rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN);
  • conoscere e gestire le tue esenzioni dal ticket sanitario;
  • cambiare online il medico di medicina generale (MMG) o il pediatra di libera scelta (PLS);
  • monitorare il tuo percorso di presa in carico.

E' possibile ottenere le credenziali per accedere ai servizi del FSE presso:

  • Gli Uffici di Scelta/Revoca (credenziali GASS, Gestione Accesso Semplificato ai Servizi, PIN/PUK CRS Carta Regionale de Servizi)
  • Gli Uffici CUP (credenziali GASS, Gestione Accesso Semplificato ai Servizi);
  • Gli Uffici Accettazione (credenziali GASS, Gestione Accesso Semplificato ai Servizi).

Ubicazione delle sedi, giorni e orari di apertura, sono descritti sul sito di ASST Pavia, alle pagine dedicate.

Uffici Scelta e RevocaSi comunica che, con decorrenza 01 ottobre 2020, gli sportelli di front-office degli Uffici Scelta/Revoca aziendali delle sedi di Vigevano, Mede, Pavia, Voghera, Broni/Casteggio riaprano dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00, con le seguenti modalità: Accesso diretto a tutti gli sportelli fatta eccezione di uno sportello dedicato esclusivamente agli utenti prenotati. 

Effettuazione tamponi naso-faringeiI punti tampone della ASST Pavia saranno attivi a partire da lunedì 5 ottobre 2020 e accessibili unicamente a seguito di prenotazione, telefonando ai numeri 0382-431481 e 0383-695263 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 o scrivendo alla casella mail
presaincarico [at] asst-pavia.it

La prenotazione può essere effettuata dal MMG/PLS tramite portale sMAINF mediante le agende messe a disposizione dall’ASST Pavia.
Per accedere è necessario:

  • essere in possesso della prescrizione da parte del MMG/PLS;
  • produrre la modulistica adeguata (autodichiarazione timbrata dalla scuola) correttamente compilata, corredata da copia del documento d’identità;
  • la sede di erogazione del servizio verrà comunicata al momento della prenotazione.

Convegno Palazzo Lombardia 29 settembre 2020Milano 29 settembre 2020 | Palazzo Lombardia, Auditorium Testori | L’evento “COVID-19: Il virus ignorante” è organizzato da Fondazione The Bridge in collaborazione con Regione Lombardia, e ha l’obiettivo di esplorare con oggettività la risposta di Regione all’emergenza Covid-19. All’evento parteciperanno autorevoli stakeholders che, affrontando il tema analizzando diversi e specifici ambiti, costruiranno un dibattito produttivo e imparziale. Nell'ambito del convegno verrà proiettato un video che raccoglie le testimoniaze degli operatori sanitari in prima linea nel periodo più difficile dell'emergenza. ASST Pavia ha contribuito alla produzione del video, fornendo una traccia audio di un operatore, che descrive il sostegno verso i pazienti colpiti, confortandoli e tenendo loro le mani ed il collegamento con le famiglie, sostenendo entrambi, spesso, fino alla fine. Link al video

Fondazione ONDA premia le domme impegnate nella lotta contro il COvid-19

Fondazione Onda premia le donne in prima linea nell’emergenza Coronavirus | Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, assegna il riconoscimento “Donne e Covid-19” a 206 operatrici sanitarie di tutta Italia che si sono particolarmente distinte per l’assistenza e la cura ai pazienti durante l’emergenza pandemica. 

Per ASST di Pavia hanno ricevuto il riconoscimento:
• la Dott.ssa Laura Lanza, Direttore dell’UOC Otorinolaringoiatria di Vigevano, per l’Ospedale di Vigevano;
• la Dott.ssa Carla Cavalli, Responsabile dell’UOSD Medicina Interna a Bassa Complessità di Casorate Primo, per l’Ospedale di Vigevano; 
• la Dott.ssa Rossana Scabrosetti, Dirigente Medico presso l’UOC Medicina Interna di Broni-Stradella, per l’Ospedale di Broni-Stradella;
• la Dott.ssa Raffaella Puce, Dirigente Medico presso l’UOC Medicina Interna di Varzi, per l’Ospedale di Voghera;
• la Sig.ra Patrizia Valentini, Coordinatrice AFD dell’UOC Medicina Interna di Voghera, per l’Ospedale di Voghera.

(per saperne di più)

Profilassi viaggiatore internazionaleSi informa che a decorrere da lunedì 05 ottobre 2020 il pagamento delle prestazioni riferite alla profilassi del viaggiatore internazionale, dovrà essere effettuato presso lo Sportello n. 5 della sede ASST di Pavia V.le Indipendenza n.3, tramite carta di debito/carta di credito.
ll pagamento è richiesto a counseling effettuato, in quanto non è possibile definire anticipatamente quali e quante vaccinazioni saranno necessarie.
Resta invariata la sede di erogazione della prestazione presso il Centro Vaccinale di Pavia, V.le Indipendenza n. 5. Tutte le informazioni riguardanti la profilassi del viaggiatore internazionale, al seguente link: PROFILASSI DEL VIAGGIATORE INTERNAZIONALE

A partire dal 07 ottobre 2020, ogni mercoledì, dalle ore 13.30 alle ore 16.30, ASST di Pavia offre ai cittadini lo Spazio Ascolto, uno sportello di counseling e sostegno psicologico dedicato ai giovani. Lo 'Spazio Ascolto' è aperto ai ragazzi dai 14 ai 20 anni, ai loro familiari e agli insegnanti che vogliano e sentano il bisogno di confrontarsi rispetto a situazioni che creano tensioni, preoccupazioni o conflitti, nel percorso evolutivo, affettivo e relazionale dei ragazzi. Il servizio è una possibilità e opportunità di ascolto, confronto e consulenza. È un luogo neutrale e protetto, per parlare delle difficoltà personali e relazionali che possono incidere sul benessere del giovane. Lo sportello è attivo presso l'Ospedale Civile di Voghera, entrata Via Barenghi, 22 - Palazzina Poliambulatorio, piano rialzato. Per prenotare un colloquio, contattare il numero 0383.695975 dalle 9.00 alle 16.00 e chiedere dello Sportello Ascolto
Link alla Locandina

Il Consultorio Familiare di Mortara e la Biblioteca “Civico.17” di Mortara, alla presenza delle autorità cittadine e della Direzione Strategica di ASST Pavia, inaugurano gli eventi formativi dedicati alle famiglie, agli operatori dei Servizi scolastici, sociali e culturali presenti in Città.

Tra le finalità degli incontri figurano la volontà di condividere le esperienze, valorizzare le conoscenze reciproche, far crescere la fiducia e la comunicazione tra i componenti della stessa comunità.  
Di primaria importanza sarà offrire alle persone l’occasione e il contesto per informarsi e acquisire competenze per pianificare possibili azioni, in un’ottica di “empowerment collettivo”.
Il tutto nella consapevolezza che il problema non consiste tanto nella mancanza di servizi o strutture, ma nella mancanza di informazione.

Gli eventi formativi saranno inaugurati martedì 22 settembre, a partire dalle ore 16.00, alla presenza del Direttore Socio-Sanitario di ASST Pavia, dott. Armando Gozzini.

 Interverranno gli operatori consultoriali, i volontari della Biblioteca e la popolazione di Mortara per condividere insieme questo cammino esperienziale.

 

► Programma degli eventi

 

Il 17 settembre di ogni anno si celebra la "Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita", promossa dal Ministero della Salute, dalla Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dall’Istituto superiore di sanità (ISS), dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitariregionali (AGENAS).

Quest’anno il tema della sicurezza delle cure assume un significato particolare nel contesto dell’epidemia COVID-19: l’emergenza ha messo in evidenza la necessità di promuovere nel Sistema Sanitario Nazionale una cultura positiva del rischio sanitario.
La pandemia di COVID-19 ha sottolineato il ruolo fondamentale che gli operatori sanitari hanno svolto e continuano svolgere a livello globale. La sicurezza degli operatori sanitari è pertanto da considerarsi come una priorità anche nella prospettiva della sicurezza dei pazienti.
In coerenza con queste indicazioni, Regione Lombardia ha voluto realizzare un  video informativo  per sensibilizzare i cittadini sul tema della sicurezza delle cure e sulla necessità di favorire un ambiente di lavoro sicuro per gli operatori sanitari come prerequisito per garantire la sicurezza dei pazienti, che sarà reso pubblico sul sito ufficiale di Regione Lombardia nella giornata del 17 settembre.

Martedì 15 settembre, presso la Sala Riunioni dell’Ospedale Unificato Broni-Stradella, alla presenza del Direttore Generale di ASST, dott. Michele Brait, ha avuto luogo la presentazione del nuovo Ecografo Voluson E6, che potenzia la dotazione della Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale medesimo.

L’Ecografo Voluson E6, prodotto dalla General Electric Healthcare, abbina una tecnologia avanzata di sonde con un’innovativa architettura hardware e software. Infatti, la piattaforma e le sonde operano in sinergia, elaborando dataset da punti diversi e in tempo reale, per fornire un’eccezionale qualità d’immagine e garantire velocità e potenza elevate.Il sistema memorizza un certo numero di sezioni ed effettua il cosiddetto “rendering“, che consente di ottenere un’immagine tridimensionale estremamente accurata. 
Punto di forza del Voluson E6 è l’ecografia 4D per la quale vengono utilizzate delle sonde volumetriche, che sono in grado di acquisire 25-30 fotogrammi al secondo senza movimento della sonda; ne consegue una visualizzazione in movimento ed in tempo reale dell’immagine tridimensionale. 
Il nuovo ecografo presenta un design ergonomico, che aiuta a semplificare l'interazione degli utenti con il sistema e garantisce un comfort ottimale durante la scansione. Inoltre, è stato riconosciuto per il suo design responsabile dal punto di vista ambientale e per essere tra i sistemi ad ultrasuoni più efficienti e più puliti nell’industria. 

(per saperne di più...)

 

Nell’ambito del Piano Territoriale di Conciliazione famiglia-lavoro 2020-2023, a valere sul Bando ATS Pavia, nasce il progetto Smart in the city – acronimo SMACY con il contributo di Regione Lombardia.
I soggetti coinvolti sono molto radicati sul territorio, ognuno per le proprie competenze: due Enti di Formazione, Fondazione Le Vele e Fondazione Clerici e due enti pubblici, Comune di Pavia e ASST
Pavia
.
L’iniziativa finanziata da Regione Lombardia a supporto degli interventi di conciliazione famiglialavoro, si articola su due assi principali di intervento, ovvero:

  • l’implementazione di un piano di smart-working all’interno dell’organizzazione lavorativa dei partner di progetto;
  • il rafforzamento dei servizi online (prenotazioni e pagamenti), offerti da Comune di Pavia e ASST Pavia al fine di aumentare il numero di utilizzatori di tali servizi.

Lo scopo del progetto, oltre ad offrire prestazioni ed opportunità utili per i lavoratori e i cittadini, mira ad un cambiamento culturale e di approccio nella direzione della conciliazione vita-lavoro perché, sia il lavoro agile, sia l’opportunità di usufruire di servizi online, sono due modalità funzionali ad un cambiamento orientato verso l’introduzione dell’innovazione nel quotidiano e di flessibilità di orari e tempi.

(per saperne di più...)

Mercoledì 9 settembre, alle ore 15.30, presso la Sala Riunioni dell’Ospedale Unificato Broni-Stradella, alla presenza del Direttore Generale di ASST, dott. Michele Brait, ha avuto luogo la presentazione della nuova TAC, che entra nella dotazione della Radiologia dell’Ospedale medesimo.
Il tomografo Somatom Scope Power, prodotto da Siemens, sostituisce un precedente modello a 16 strati, in servizio dal 2008. La nuova strumentazione consiste in un tomografia 32 strati, in grado di acquisire, in un’unica rotazione, 32 immagini (il doppio della strumentazione precedente) riferite ad altrettante “fette” del corpo, con una risoluzione, cioè uno spessore dello strato, pari a 0,6 mm.

(per saperne di più...)