Accesso agli atti e Decertificazione

Questa sezione è dedicata alle modalità per l'esercizio del Diritto di accesso agli atti amministrativi e alla Decertificazione

Decertificazione: dal 1° Gennaio 2012 sono entrate in vigore le nuove norme che vietano ad un'Amministrazione di emettere certificati indirizzati ad altre Pubbliche Amministrazioni o a Gestori di pubblico servizio: certificati e atti di notorietà sono sostituiti dalla rispettive dichiarazioni sostitutive.
Le certificazioni rilasciate dalle Pubbliche Amministrazioni in ordine a stati, qualità personali e fatti restano valide e utilizzabili solo nei rapporti tra i privati. Restano esclusi da tali misure di semplificazione i certificati medici, sanitari e gli altri certificati di cui all’art. 49 del DPR n. 445/2000.
Pertanto l'Azienda Ospedaliera di Pavia, in linea con quanto previsto dalla Legge, non richiede e non accetta più certificati da/per altre Amministrazioni.
Conferme dati: le Amministrazioni pubbliche e i Gestori di pubblici servizi tenuti ad acquisire d'ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 della Legge, possono trasmetterne richiesta tramite fax al n. 0383/695450 oppure e-mail certificata all'indirizzo: protocollo [at] pec [dot] ospedali [dot] pavia [dot] it

Documento: 
AllegatoDescrizione
Scarica il fileRegolamento - Diritto di accesso ai documenti amministrativi e la Decertificazione.
Scarica il fileMod G 2 - Richiesta di accesso ai documenti amministrativi
Scarica il fileMod G 1 - Dichiarazione di avvenuto accesso informale.
Scarica il fileMod A 7 - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.