Cure Palliative - Mede

Icona ospedale

 

Ospedale "S.Martino" di Mede
Reparti di degenza
Unità Operativa di Cure Palliative

 

 

 

Equipe
Dott.ssa Sabina Teresa Mediani
Dott.ssa Licia Tattarletti
Dott.ssa Cristina Endrizzi
Dott. Vincenzo Burgio


Attività clinica 
 
Le Cure Palliative sono cure attive e globali che hanno lo scopo di garantire la miglior qualità di vita possibile alla persona malata. Hanno l'obiettivo di favorire un percorso di cura ed assistenziale individuale (person-oriented) in cui il malato è una Persona con i suoi sentimenti, le sue conoscenze, i suoi bisogni, le sue credenze rispetto al proprio stato di salute e che come tale è posto al centro della cure. 
L’offerta di cura non è rivolta soltanto a pazienti affetti da patologia neoplastica ma anche al trattamento dei malati con insufficienza, sia mono che multi organo, in fase “end stage”. 
L'attività di cura si estrinseca con un analogo e concomitante impegno di supporto e di sollievo anche nei confronti dei famigliari che hanno un ruolo insostituibile perché fonte di amore e soggetto partecipe della cura e del percorso di malattia.
L'attività clinica, finalizzata alla promozione dell'autonomia e della dignità della persona, si esplica e si caratterizza per:
    • dare risposte personalizzate ai bisogni, non solo sanitari, da parte di un'equipe di professionisti esperti e dedicati;
    • il controllo del dolore attraverso la sua misurazione costante e trattamenti adeguati;
    • il controllo di altri sintomi fisici che provocano sofferenza al malato;
    • il rilevamento e la cura della sofferenza psicologica;
    • il sostegno sociale e spirituale;
    • il supporto, anche per il lutto, ai familiari.
 L'impegno dell'equipe è la continua ed attenta valutazione dei problemi del malato al fine di promuovere e preservare le dignità della persona e la qualità della vita residua, ponendo particolare attenzione agli elementi soggettivi ed alle condizioni di fragilità sociale, familiare ed economica che si associano ai problemi clinici ed assistenziali, nel principio dell' umanizzazione delle cure.

Ubicazione all'interno dell'ospedale:

 LA  U.O. DI Cure Palliative è situata al terzo piano dell'Ospedale di Mede.


TIPOLOGIE DI MALATTIE PREVISTE PER LA PRESA IN CARICO:
    • Oncologica
    • Respiratoria Cronica Ostruttiva
    • Cardiologica
    • Stroke
    • Neurologica Cronica
    • Epatopatia Cronica grave
    • Nefropatia Cronica grave
    • Demenza


ARTICOLAZIONI DELL’ OFFERTA ASSISTENZIALE:
L’offerta assistenziale è garantita da una equipe multiprofessionale composta da medici, infermieri, OSS, psicologo, assistente sociale, assistente spirituale, ed al bisogno dietista e fisioterapista è articolata attraverso i seguenti setting:

1) AMBULATORIO  
Destinatari: pazienti autosufficienti o a bassa intensità assistenziale, provenienti dal domicilio o da Strutture Residenziali che vengono seguiti con rivalutazioni periodiche prima od anche dopo una eventuale periodo di assistenza in regime residenziale in Hospice per garantire il controllo ottimale dei sintomi e per il supporto alla famiglia,  individuando il setting di cura più appropriato, (Hospice, UCPdom, ambulatoriale) e comprendendo le simultaneous care ossia la gestione precoce di sintomi correlati alla patologia di base ed in particolare il dolore, il follow up ossia il monitoraggio nel tempo delle condizioni di salute del paziente affinché la qualità di vita sia la migliore possibile.
L’accesso all’ambulatorio è previsto dal lunedi al venerdì previo appuntamento ottenibile telefonando al numero 0384-808320

2) HOSPICE
È un luogo d’accoglienza e ricovero finalizzato a offrire le migliori Cure Palliative alle persone malate e ai loro familiari quando non possono essere attuate le cure al domicilio. 
Prevede un complesso integrato di prestazioni mediche specialistiche, infermieristiche,
riabilitative, psicologiche, accertamenti diagnostici, assistenza farmaceutica, preparati di nutrizione artificiale, prestazioni sociali, tutelari, alberghiere, di sostegno spirituale e di assistenza al lutto, attraverso ricoveri in struttura eventualmente anche temporanei per il sollievo alle famiglie impegnate nell’assistenza.
Ogni stanza, dotata di bagno, TV e poltrona-letto per pernottamento di un familiare, ospita un solo paziente. L’orario di visita coincide con l’accesso dall’esterno della struttura ospedaliera in cui è collocato l’Hospice ossia dalle ore 8 alle 20 fatta salva la possibilità di permanenza notturna di un parente e/o di una persona indicata dalla famiglia del paziente. L'ingresso al reparto è garantito a tutti i visitatori autorizzati dalla persona ricoverata ed, in caso di incapacità temporanea della persona stessa, alla persona di riferimento o ai famigliari più stretti. L'accesso può essere talora regolamentato per motivi clinico-sanitari. E’ consentito l’ingresso in Hospice, concordato con il personale sanitario, anche ai bambini, accompagnati da un adulto.Il colloquio con i medici è possibile ogni giorno, compatibilmente con l'attività clinica.
E’ prevista, nel rispetto della specifica normativa aziendale, la possibilità di accesso degli animali di affezione.

Nr. Posti letto Ricovero Ordinario: 15
Nr. Posti letto day-hospital: 1

Destinatari:
    • malati con caregiver totalmente o parzialmente assente.
    • malati con caregiver ritenuto inadeguato.
    • elevati bisogni sanitari e socioassistenziali che rendono impossibile  garantire al domicilio un adeguato livello assistenziale.
    • abitazione inadeguata per la presenza di evidenti impedimenti logistico strutturali-igienici all’erogazione delle cure di domicilio. 
    • presenza di un evidente rifiuto da parte del malato e/o del nucleo familiare alla permanenza al domicilio.

3)  ATTIVITA’ CONSULENZIALE 

   3a)  CONSULENZE PRESSO I REPARTI DI DEGENZA DELLE U.O. DELLA ASST DI PAVIA

   3b)  CONSULENZE TERRITORIALI
Consistono nella valutazione di pazienti al loro domicilio od in RSA o RSD su segnalazione e richiesta di consulenza da parte del Medico di Famiglia o del Medico della struttura di degenza dell’ospite.


MODALITA’ DI ACCESSO E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
L’accesso alla U.O. di Cure Palliative  della A.S.S.T. di Pavia può avvenire in uno qualsiasi dei seguenti modi: 

- Accesso diretto del malato/caregiver
- Segnalazione da parte di:
    • Medici di Medicina Generale  e  Medici delle strutture socio sanitarie
    • Specialisti ospedalieri 

Sempre utilizzando la scheda “Identificazione del Bisogno di Cure Palliative” compilata negli specifici campi di pertinenza ( riportata in allegato , con le relative indicazioni) e compilando un'impegnativa recante dicitura "Presa in carico in cure palliative";
    • Infermieri territoriali,  servizi sociali 

Al di là di ogni vincolo di formalità burocratica, in caso di necessità o di dubbio interpretativo, onde facilitare ulteriormente la possibilità di intervento a fronte dello specifico bisogno assistenziale, il nostro Hospice rimane a disposizione per un contatto telefonico diretto ai numeri: 0384 - 808320 / 808321 / 80839


 

icona orariOrario colloquio con i medici del reparto | Tutti i giorni compatibilmente con l'attività clinica
Orario visite ai degenti | Tutti i giorni, dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 17:00 
Orario pasti | colazione: alle ore 7:30 - pranzo: alle ore 12:00 - cena: alle ore 18:15


 

icona orariRecapito Reparto: 0384 808322
Recapito Coordinatore infermieristico: 0384 808320
Email: hospice_mede [at] asst-pavia.it


ImmaginiIcona slideshow
link alla galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 15/02/2021

Opuscolo: 
AllegatoDescrizione
Scarica il fileCarta dei Servizi delle Cure Palliative
Scarica il fileIndicazioni per la compilazione della Scheda di Identificazione
Scarica il fileScheda Identificazione del Bisogno di Cure Palliative