DISTRETTO DI BRONI-CASTEGGIO

DISTRETTO BRONI – CASTEGGIO

Direttore ad interim: Dott.ssa Laura Da Prada 

 

Riferimenti segreteria amministrativa: Giannelli Milly – Boron Alberto

 Broni, via Emilia 351

  0385582151

 distretto_broni_casteggio [at] asst-pavia.it

 

Comuni afferenti: Albaredo Arnaboldi, Arena Po, Barbianello, Bastida Pancarana, Bosnasco, Bressana Bottarone, Broni, Calvignano, Campospinoso, Canneto Pavese, Casanova Lonati, Casatisma, Castana, Casteggio, Castelletto di Branduzzo, Cervesina, Cigognola, Corvino San Quirico, Fortunago, Golferenzo, Lirio, Lungavilla, Mezzanino, Montebello della Battaglia, Montecalvo Versiggia, Montescano, Montù Beccaria, Mornico Losana, Oliva Gessi, Pancarana, Pietra de’ Giorgi, Pinarolo Po, Pizzale, Portalbera, Rea, Redavalle, Robecco Pavese, Rocca de’ Giorgi, Rovescala, San Cipriano Po, San Damiano al Colle, Santa Giuletta, Santa Maria della Versa, Stradella, Torricelle Verzate, Verretto, Verrua Po, Volpara, Zenevredo.

 

SERVIZI

 

 

AVVISI E ULTIME NEWS

PROGETTO LA BUSSOLA: Sempre maggiori evidenze scientifiche sottolineano l’incremento di disagio psichico nei giovani, così come l’importanza della promozione e prevenzione della salute mentale negli adolescenti, da effettuarsi integrando i servizi dell’adolescenza e dell’età adulta. Lo spazio “La Bussola” si pone quindi l’obiettivo di offrire uno spazio di ascolto e di supporto a libero accesso ad adolescenti e giovani adulti, al fine di individuare i soggetti potenzialmente a rischio di sviluppare problematiche di salute mentale offrendo un intervento precoce così come di orientare i giovani verso il percorso più idoneo alle loro necessità (es. educative o sociali o psicologiche). I giovani potranno rivolgersi allo sportello per problematiche relative a disagio psicologico, vita affettiva e relazionale, famiglia e rapporto coi genitori, ambiente scolastico e lavorativo, vita sociale, sessualità, identità di genere. Anche gli adulti di riferimento (genitori, educatori, insegnanti, allenatori sportivi, ecc.) potranno richiedere informazioni e consulenze. Il servizio di front office verrà gestito da personale multidisciplinare afferente alle SC Salute Mentale Oltrepò e NPI Oltrepò, proprio nell’ottica di integrazione tra i due servizi. Nel tentativo di coprire in modo capillare il territorio, sono state identificate due sedi: Ospedale civile di Voghera - Area poliambulatori, via Barenghi 22 per la giornata di mercoledì dalle 13:30 alle 16 e presso la Casa di Comunità sita a Broni, in via Emilia 351 nella giornata di martedì dalle 13:30 alle 16. rivolto ai giovani di età compresa tra i 16 e i 24 anni.

 

PROGETTO: SPAZIO DI ASCOLTO PSICOLOGICO

Con particolare riferimento alle fasce più vulnerabili che portano ancora dentro di sé i segni della pandemia da Covid19, attraverso il fondo benessere (DGR 7043 del 26/09/2022), la SC Dipartimentale di Psicologia della ASST ha messo a disposizione della popolazione uno Spazio di Ascolto Psicologico per dare una risposta tempestiva alle richieste di aiuto orientando adeguatamente la domanda per promuovere il benessere psicologico.

 

AMBULATORIO INFERMIERISTICO

Al fine di migliorare l’accessibilità e la fruibilità da parte dei cittadini ai servizi sanitari e alle prestazioni di assistenza primaria, garantire la continuità delle cure tra ospedale e territorio e promuovere attività di educazione sanitaria e prevenzione, è stato attivato presso le CdC, a partire dal 4 settembre p.v., l’ambulatorio infermieristico attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 10.00 per:

  • medicazione complessa,
  • rimozione punti di sutura,
  • somministrazione terapia iniettiva intramuscolare/endovenosa,
  • gestione accesso vascolare.