RIDUZIONE DEI TEMPI D'ATTESA

Con DGR 6279 del 11 aprile 2022, Regione Lombardia ha avviato una sperimentazione di 12 mesi, che prevede un ampliamento dell’offerta di prestazioni sanitarie, attraverso l'estensione dell'orario di attività dei servizi ambulatoriali.

Le Aziende Sanitarie pubbliche (ASST e IRCCS), a partire dal 1 maggio, hanno individuato le strutture che, anche a rotazione, garantiranno con cadenza settimanale almeno un turno “serale”, un turno “prefestivo” e un turno “festivo” di erogazione di prestazioni di diagnostica per immagini con grandi attrezzature (es. tac, mammografie e risonanze magnetiche). Le singole Strutture sanitarie possono estendere l’offerta anche ad altre prestazioni di specialistica ambulatoriale.

L’offerta aggiuntiva, che varia da azienda ad azienda, è estesa: alla fascia oraria pomeridiana dei giorni prefestivi, alla fascia oraria serale dei giorni feriali, ai giorni festivi.

Non cambiano le modalità di prenotazione delle prestazioni da parte dei cittadini. Una volta in possesso della prescrizione del medico curante, il cittadino potrà verificare le disponibilità per le prestazioni di diagnostica per immagini con grandi attrezzature:

  • contattando il call center di prenotazione regionale al numero 800.638.638;
  • attraverso il sito Prenotasalute o la app Salutile Prenotazioni;
  • contattando i CUP delle strutture sanitarie individuate. 

Per ulteriori informazioni fare riferimento al seguente link: PRENOTARE UNA VISITA