COVID-19 | DISPOSIZIONI PER CHI FA INGRESSO IN ITALIA

Ai sensi del DPCM 7 agosto 2020 e del DM 12.8.2020 non sono soggetti ad alcuna limitazione gli spostamenti da e per i seguenti Stati:

a) Città del Vaticano e Repubblica di San Marino 

b) Stati membri dell’Unione Europea ad eccezione di Croazia, Grecia, Malta, Spagna, Romania e Bulgaria (ordinanza del Ministro della salute del 24.7.2020)

c) Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord;

Restano vietati gli spostamenti da e per Stati e territori diversi da quelli citati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
Tutte le persone fisiche che rientrano da Paesi diversi da quelli citati, sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia e sono sottoposte alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni.

Per dare la comunicazione al Dipartimento di Prevenzione e Igiene Sanitaria di ATS Pavia, collegati QUI e compila il modulo con i dati richiesti.

In relazione all’Ordinanza del Ministero della Sanità del 12/08:  “Misure urgenti di coordinamento dell’emergenza sanitaria” si precisa che per i rientri da Croazia, Grecia, Spagna e Malta di soggetti che hanno soggiornato o transitato nei quattordici giorni precedenti in questi paesi hanno l’obbligo di sottoporsi a tampone rino-orofaringeo entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale.

L’utente dovrà pertanto:

  • registrarsi sul sito ATS PAVIA (alla voce: disposizioni per chi entra in Italia);
  • informare del rientro il medico curante che disporrà l’isolamento fiduciario e programmerà il tampone gratuito presso i  centri ATS o i laboratori convenzionati;
  • recarsi con appropriata richiesta del medico presso i centri tampone di ATS o laboratori convenzionati pubblicati sul sito ATS.

L’utente dovrà mantenere l’isolamento fiduciario in attesa di sottoporsi al test e sino alla comunicazione dell’esito.

Per informazioni o per segnalare l'insorgenza di eventuali sintomi è possibile chiamare il numero 3669390021 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

Al di fuori di tali fasce orarie dovrà contattare il numero unico regionale 116117 che provvederà a mettere l'utente in contatto con gli operatori ATS.

 

► Nuovi orari di apertura Centri Tampone ATS

►  INDICAZIONI ATS PAVIA