Pronto Soccorso - Voghera

Pronto Soccorso
Ospedale Civile di Voghera
Dipartimento Emergenza/Accettazione (D.E.A.)

Direttore:
Dott. Ernesto Anesi

Coord. infermieristico:
Simona Zambruni

Equipe
Dott. Longoni Ruggero
Dott.ssa Bellistri Francesca
Dott.ssa Negri Monica
Dott.ssa Zucchella Marisa
Dott.ssa Boccoliero Vania
Dott.ssa Mossolani Elisa
Dott.ssa Virdis Erika
Dott. Mourad Ziad
Dott.ssa Laera Maria Rita
Dott. Rumi Giovanni
Dott. Tchoutio Fabrice
Dott. Npagop Rodrigue
Dott.ssa Rona Alessandra
 

Ubicazione: si accede al Pronto Soccorso dalla Via Carlo Emanuele III.

ASPETTI SPECIFICI DELL' ATTIVITA' DEL PRONTO SOCCORSO DI VOGHERA
Nel nostro servizio prestano la loro opera 2 medici dalle ore 08,30 alle ore 20,30 di tutti i giorni, mentre negli orari notturni è presente un medico.
Il personale infermieristico, coordinato da una Caposala, consta di 2 unità nei due turni diurni e di 2 nel turno notturno, con l’aggiunta di un infermiere per il triage nelle 24 ore. All’interno del P.S. staziona nelle 24 ore il medico di turno del servizio 118 il quale, può contribuire nell’attività clinica nelle fasi di maggior afflusso.

ACCETTAZIONE E TRIAGE
Il paziente arriva al Pronto Soccorso perché “sta male”, ma al Pronto Soccorso arrivano in tanti. Visitare tutti è impegno certo per medici ed infermieri, ma tutti e subito non si può! Il nostro impegno è quello di garantire la tempestiva valutazione di tutti i pazienti che accedono al P.S. ma:

BISOGNA SOCCORRERE SEMPRE PER PRIMO
CHI E' IN CONDIZIONI PIU' GRAVI

Il tempo per noi è molto importante e va utilizzato in modo razionale, perché sappiamo che in certi casi un ritardo di pochi minuti può mettere in pericolo una vita.
Perciò è stato istituito il servizio di triage, si tratta di un sistema di individuazione delle priorità ben collaudato e usato in tutto il mondo che consente di individuare quali pazienti abbiano necessità di essere soccorsi per primi.

Il codice di priorità attribuito nel triage si esprime convenzionalmente con un codice numerico:

  • Codice 1: EMERGENZA - Interruzione o compromissione di una o più funzioni vitali
  • Codice 2: URGENZA - Rischio di compromissione delle funzioni vitali; condizione con rischio evolutivo o dolore severo
  • Codice 3: URGENZA DIFFERIBILE - Condizione stabile senza rischio evolutivo con sofferenza e ricaduta sullo stato generale che, solitamente, richiede prestazioni complesse
  • Codice 4: URGENZA MINORE - Condizione stabile senza rischio evolutivo che solitamente richiede prestazioni diagnostico-terapeutiche semplici monospecialistiche
  • Codice 5: NON URGENZA - Problema non urgente o di minima rilevanza clinica

 

 

ASPETTI GENERALI DEI SERVIZI DI EMERGENZA