Consultorio familiare di Voghera

PRESENTAZIONE:

Il Consultorio Familiare è un presidio multi-professionale di prevenzione e assistenza sanitaria-psicologica e sociale all'individuo, alla coppia e alla famiglia nelle diverse fasi della vita. Vi lavorano ginecologi, ostetriche, infermieri, psicologi, assistenti sociali. Le funzioni che vengono espletate dai professionisti sono relative all’accoglienza, all'analisi del bisogno, alla valutazione e presa in carico dei cittadini, con un’attenzione particolare alle situazioni di fragilità.

ATTIVITA’:

Accoglienza
Lo spazio accoglienza è dedicato alle persone che si rivolgono direttamente al consultorio. Il personale di accoglienza aiuta l’utente nella definizione del bisogno e lo indirizza all’operatore di riferimento.
Gravidanza e nascita
Assistenza alla gravidanza con colloqui e visite ostetriche e ginecologiche, certificazioni legali, incontri informativi.
Puerperio e post parto
Consulenza clinica e sostegno all’allattamento materno.
Massaggio neonatale
Pratica che viene appresa dai genitori nel corso di incontri tenuti dal personale ostetrico.
Interruzione volontaria di gravidanza (I.V.G.)
Informazioni, consulenze, visite, certificazioni. Sostegno alle scelte di maternità.
Contraccezione
Colloqui, visite periodiche per metodi ormonali, meccanici, di barriera e naturali.
Menopausa
Consulenze, visite, incontri formativi.
Ginecologia preventiva
Visite ginecologiche e accertamenti diagnostici.
Prevenzione e diagnosi malattie sessualmente trasmesse
Consulenze, visite e accertamenti diagnostici al bisogno.
Prevenzione tumori femminili
Consulenze, visite e accertamenti diagnostici (Pap-test).
Adozione
Informazione sull'Adozione Nazionale ed Internazionale e sulle relative procedure. Preparazione delle coppie aspiranti all'adozione in merito alle tematiche dell'abbandono e ai bisogni del minore. Svolgimento dell'indagine psico-sociale richiesta dal Tribunale per i Minorenni sulla situazione personale, familiare e di coppia, sulle motivazioni e sulle capacità genitoriali. Sostegno al nucleo adottivo nel post - adozione e durante il collocamento o affido preadottivo. 
Affido familiare
L'affido familiare è accogliere un bambino o un adolescente, per un po', nella propria casa, dargli tutto l'affetto, le cure e l'educazione che la sua famiglia non è in grado di garantire. 
Il servizio affido familiare si occupa di promuovere la cultura dell'affido; cerca e conosce le famiglie o le persone singole disponibili e stabilisce se hanno caratteristiche idonee a prendersi cura dei bambini la cui famiglia momentaneamente si trova in stato di difficoltà; predispone i progetti di affido con i servizi invianti; sostiene le famiglie affidatarie attraverso colloqui individualizzati e/o incontri di gruppo. 
Disagio psicologico e/o sociale individuale, di coppia e familiare
Informazione e consulenza, accertamenti psico - diagnostici, colloqui ed interventi di sostegno psicologico. Informazioni e sostegno per l’utilizzo della rete sociale. Orientamento in rapporto alle normative vigenti di attinenza consultoriale (es. legislazione per la famiglia). 
Spazio Giovani
E’ uno spazio di ascolto, informazione e aiuto riservato ai giovani dai 14 ai 24 anni. Si possono affrontare le tematiche relative alla sessualità, contraccezione, gravidanza, relazioni di coppia, con gli amici ed i familiari. Tutte le prestazioni sono gratuite e non necessitano di impegnativa.
 

IL CONSULTORIO FAMILIARE ASSICURA:

Il Percorso Nascita
Il Percorso Nascita ha lo scopo di sviluppare un’assistenza alla donna in gravidanza che sia attenta alle sue esigenze e che l’accompagni in tutto il percorso favorendo gli aspetti naturali di questa esperienza. Un’assistenza che sia il risultato dell’integrazione tra gli operatori dei vari servizi coinvolti: consultori familiari, punti nascita, neonatologie e pediatrie, medici di famiglia e pediatri di fiducia, servizi sociali. Tutti i servizi offerti dalla ASST di Pavia a sostegno del Percorso Nascita sono visualizzabili alla pagina dedicata sul sito aziendale al seguente link: Percorso Nascita
Promozione allattamento al seno
Gli operatori dei consultori, sostengono la politica aziendale nell’ambito della promozione dell’allattamento al seno ritenendo che l’allattamento materno costituisca il metodo più naturale e salutare per nutrire il proprio bambino, riconoscendo gli importanti benefici derivanti da questa pratica nel rispetto e nell’accoglienza delle madri che non possono/vogliono allattare al seno.
Il percorso IVG (Interruzione volontaria di gravidanza)
Il percorso IVG intende attuare una corretta applicazione della legge 194. Garantisce inoltre un supporto alla scelta attraverso una puntuale informazione sulle possibilità di sostegno esistenti nel territorio di riferimento in collaborazione con i servizi sociali dei comuni, il volontariato ed il privato sociale.


Indirizzo:
Voghera – Viale Repubblica, 88 


Parcheggio:
Adiacente, libero e gratuito


Recapiti telefonici:
Accoglienza:   0383 695286   |   da lunedì a venerdi:   09.00 – 12.00
Accoglienza Spazio Giovani:   0383 695538 - 695621   |   lunedì – martedì – mercoledì:   14.00 – 16.00
Prenotazione attività Ostetrico Ginecologica: 0383 695538 - 695621 | 
mercoledì: 13.00 – 16.30  /  giovedì:  08.30 – 12.30  /  venerdi:  09.00 – 12.00


Personale:
Assistente sociale, medico ginecologo, ostetrica, psicologo, infermiera.


Accesso prestazioni:
Le prestazioni sono prenotabili sia direttamente che telefonicamente; occorre la richiesta del medico curante o dello specialista, tranne che per le prestazioni sociali o psicologiche.


Cittadine straniere:
Le cittadine straniere in possesso di tessera sanitaria possono accedere alle prestazioni consultoriali come previsto per i cittadini italiani. Le cittadine prive di permesso di soggiorno possono accedere alle prestazioni consultoriali urgenti ed essenziali, anche continuative, in particolare alle prestazioni necessarie alla tutela della gravidanza e della maternità. Le prestazioni urgenti ed essenziali rese agli stranieri irregolarmente presenti sul territorio italiano sono a pagamento; per lo stato di gravidanza (limitatamente alle prestazioni di cui al D.M. 10.09.98) la cittadina straniera è esonerata dal pagamento del ticket a parità di condizione con le cittadine italiane.


Informazioni
Per accedere alle prestazioni è necessario esibire la nuova tessera sanitaria ed eventuali esenzioni ticket. E’ importante portare la documentazione di accertamenti diagnostici eseguiti in precedenza correlati alla prestazione richiesta.
L’attestazione della visita per il datore di lavoro deve essere richiesta al professionista che esegue la prestazione.


Reclami e suggerimenti
Vedi Carta dei Servizi